Chiudi
 Serie 11

Processi 17


11.17 (169)

secc.XVII-XVIII con doc. in copia dal XV

Vertenze tra l’Arca e diversi per il mancato pagamento di livelli e di legati

Vol. contenente:

Fasc. 1 (cc. 1-72): «1567. Processus Venerande Arce divi Antonii confessoris Padue cum domino Aloysio Bellacato»; «Per rellassatione pretesa per detta Veneranda Arca di una casa in contra’ della Cisterna data a livello per li intervenienti della Veneranda Arca» (sec. XVI)

Fasc. 2 (cc. 73-78): «Livelli, 1574. Instrumento di livello della Veneranda Arca con Pietro pistore sopra casa al pozzo Meadoro» (sec. XVI)

Fasc. 3 (cc. 79-94): «Testamento di Guglielmo Favato 1519, 10 aprile. Legato perpetuo di lire 10 et libra 1 di cera all’anno sopra due case a Santa Lucia» (sec. XVI)

Fasc. 4 (cc. 95-129): «Livelli, 1604. Per la Veneranda Arca del Santo contro li signori Ottonello e fratello Descalzi per livelli sopra casa a Sant’Agata» (sec. XVII)

Fasc. 5 (cc. 130-167): «Livelli, 1597. Per la Veneranda Arca del Santo contro Lion di Benedetti, debitor di livelli circa una casa a Sant’Agata» (sec. XVI)

Fasc. 6 (cc. 168-200): «Pro Veneranda Arca sancti Antonii cum magnificis dominis fratribus Marzola» (sec. XVII)

Fasc. 7 (cc. 201-224): «Livelli, 1600. Per la Veneranda Arca del Santo contro Battista tentore, debitor de livelli» (sec. XVII)

Fasc. 8 (cc. 225-254): «1608-1609 Veneranda Arca. Atti contro eredi di Battista tagliapiera per causa di una casa lasciata da Piero Scapin commandadore nell’Albarella a detta Arca» (sec. XVII)

Fasc. 9 (cc. 255-300): «Livello sopra casette all’Albarella» (secc. XVII-XVIII con doc. in copia dal XV)

Fasc. 10 (cc. 301-318): Arca contro Tonino stringario, q. maestro Cristoforo, per il debito conseguente al mancato pagamento di un livello gravante su una casa piccola, coperta con coppi e con un piccolo solaio, sita in contrada dell’Albarella a Padova (secc. XVI-XVIII)

Fasc. 11 (cc. 319-350): «Veneranda Arca contro Lucrezia Valle»: Arca contro Lucrezia Giunzi, vedova del q. Antonio Valle, per il debito di un livello gravante su una casa sita in contrada dell’Albarella a Padova (sec. XVIII)

Fasc. 12 (cc. 351-375): Arca contro Lucrezia Giunzi, vedova del q. Antonio Valle, per il debito derivante dal mancato pagamento di un livello gravante su una casa sita in contrada dell’Albarella a Padova (sec. XVIII)

Credits

L’inventario in formato digitale è stato curato da Giorgetta Bonfiglio-Dosio, sulla scorta dell’edizione a stampa: Giorgetta Bonfiglio-Dosio, Giulia Foladore, Archivio della Veneranda Arca di S. Antonio. Inventario, Padova, Centro studi antoniani, 2017, voll. 3 (Varia, 60)

Orari di apertura

RIAPERTURA ARCHIVIO DELLA VENERANDA ARCA DI S. ANTONIO MERCOLEDì 1 SETTEMBRE SOLO SU APPUNTAMENTO CON GREEN PASS.

Si avvisano i signori Studiosi che, ai sensi del D.L. 23 luglio 2021, n. 105, recante “Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19 e per l’esercizio in sicurezza di attività sociali ed economiche”, a partire dal 6 agosto 2021 l’accesso alla sala studio dell’Archivio della Veneranda Arca di S. Antonio è consentito unicamente alle persone in possesso di certificazione verde COVID-19 (il cosiddetto GREEN PASS, che attesta una delle seguenti condizioni: aver fatto la vaccinazione anti COVID-19; essere negativi al test molecolare o antigenico rapido nelle ultime 48 ore; essere guariti dal COVID-19 negli ultimi sei mesi) in corso di validità e previa verifica dell’identità personale.
Le informazioni sulla procedura da seguire per ottenere il GREEN PASS sono disponibili sul sito www.dgc.gov.it.

L’Archivio della Veneranda Arca di S. Antonio è aperto nel rispetto del protocollo di sicurezza ANTICOVID19 (MASCHERINA per tutto il tempo di permanenza in sala lettura e DISTANZA MINIMA DI M 1,5 dal personale), e solo su appuntamento con i seguenti orari:

Mercoledì  ore 9:00-12:30
Giovedì       ore 9:00-12:30

Per concordare una visita si prega di utilizzare l’apposito modulo o scrivere un’e-mail a:
archivio.arcadisantantonio@gmail.com