Chiudi
 Serie 24

Carteggio 800 900 94


L

Cat. II, cl. V, n. 4 (p. 142)

cassetta moderna di cartone con due lacci di chiusura

Dorso: etichette cart. incollate «Titoli dal n. I al n. XI» (in inchiostro nero di mano coeva), depennato con aggiunto «Cat. II, cl. V 37-54» (in matita di mano posteriore); «154» depennato; illeggibile

contenente i seguenti fascicoli:

24.1545

«Oneri vantati dal regio Demanio verso i monasteri soppressi» (in matita di mano posteriore): 1812 ott. 6-1827 ott. 3

24.1546

«Livello passivo a favore fabbriceria San Leonardo» (in matita di mano posteriore): 1813 giu. 30

24.1547

«Canone passivo a favore fabbriceria Sant’Andrea apostolo in Padova» (in matita di mano posteriore): 1821 ott. 15-1851 mag. 6

24.1548

«Prestito grazioso alla pia causa da parte di Domenico Maritani Sartori» (in matita di mano posteriore): 1838 mar. 29-1840 set. 9

24.1549

«Orfanotrofio [femminile] Santa Maria delle Grazie [in Padova]. Mutuo passivo» (in matita di mano posteriore): 1806 dic. 6-1883 mag. 6

24.1550

«Domanda di un prestito di lire 72 al i. r Erario onde far fronte alle ingenti spese necessarie per ristauri coperti della basilica» (in matita di mano posteriore): 1840 lug. 20-1840 set. 24

24.1551

«Mutuo passivo Istituto degli esposti in Padova» (in matita di mano posteriore): 1840 dic. 10-1895 ago. 19

24.1552

«Prestito gratuito dal Conservatorio Zitelle Gasparini alla Veneranda Arca» (in matita di mano posteriore): 1838 ago. 23-1846 giu. 12

     

Credits

L’inventario in formato digitale è stato curato da Giorgetta Bonfiglio-Dosio, sulla scorta dell’edizione a stampa: Giorgetta Bonfiglio-Dosio, Giulia Foladore, Archivio della Veneranda Arca di S. Antonio. Inventario, Padova, Centro studi antoniani, 2017, voll. 3 (Varia, 60)

Orari di apertura

L’Archivio della Veneranda Arca di S. Antonio è aperto solo su appuntamento con i seguenti orari:

Mercoledì ore 8:30-12:30 e 14:30-18:30
Giovedì ore 8:30-12:30

Per concordare una visita si prega di contattare la referente tramite l’apposito modulo