Indice dei nomi di persona e famiglia

S


S. Agostino da Prosdocimo, frate Sabatelli Mario, cavaliere Sabatini Luigi Antonio Sabbatini Luigi Sabini Angelo, zio di Giovanni Battista Filippato, figlio di Filippato Sacchetti Angelo, pubblico perito Sacchetto Vittorio, secondo basso Saccomanni Costantino Sacconi Ludovico, lettore di filosofia e teologia Saggin Mario, geometra Saibante Giulio, cassiere dell'Arca (1886-1893) Salandra Antonio, ministro Salarini (Salarino) Giovanni Salatta Andrea, contrabbasso Sale Nicolò, violino Saliba Luigi, officiatore Salimbeni Bonaventura, predicatore Salinieri Giovanni Antonio Salio Ludovico Sallata Zuan Salmaso Domenico, falegname Salomone v. *** Salomone Salomone, ebreo rabbino di Padova Saltarini Giovanni, frate, ministro provinciale Saluzzi Giacomo Salvadego v. Selvatico Salvador Giacomo Salvadori de Wiesenhoff Giacomo Salvadori Domenico Salvatico v. Selvatico Salvatore, muratore Salve Carlo Salvestro, custode Salvioli Giovanni, primo tenore aggregato Salviolus *** Salvioni Ambrosina Sambi Francesco San Felice da Antonio, frate, baccelliere Sandali v. Trevisan Sandali Sandanieli Antonio, violino e violetta Sandano Mario, secondo basso Sandi v. Tipografia Fratelli Sandi Sandoli, eredi Sandolo Giuseppe Sandri Andrea Sanfermo Antonio Sangiovanni Fabrizio, predicatore Sanmartino Francesco Antonio Sanseverino Antonio Maria, maestro, frate guardiano del convento e presidente dell'Arca Sanson v. Dottori Sanson Sansonel Franciscus, prior generalis Sansovino Jacopo (Giacomo) Santagata v. Alessandri Santamaria Giuseppe, basso Santato Carlo, corno Santerato Luigi, affittuale Santinelli Agostino, officiatore Santo, organista Santorato Giuseppina, vedova Candiotto, affittuale Santuliana v. Sant'Uliana Sanudo Fedrigo, capitano di Padova (1590) Sanzogno Antonio Saonarola v. Dotto Saonarola Saracha Marino, suonatore di trombone Saramel Francesco Sardio Zuan Battista Sardona Giuseppe Sarmeda Ignazio Maria da Udine, predicatore Sarni Bonaventura da Guardia, padre predicatore Sartarelli Giuseppe, organista Sartor Silvestro, custode Sartorato Giuseppina, vedova Candiotto, affittuale Sartorello Bernardino, officiatore Sartori Borotto Gaetano Sassolino (Sassolini) Antonio da Firenze, ministro generale dell'ordine francescano Saulino Giuseppe, officiatore Savio Giovanni Battista Savioni Mattio Preguerra Savorini Francesco Antonio, predicatore Saxo Bernardinus Sbrignadello Angelo, affittuale Scabello Natale, affittuale Scala v. Schala Scaleon Arduino Scalfarotto Massagni Giuseppe Maria Scallabrin Giacomo Scalpello Francesco, officiatore Scalpo Angelo, inserviente Scamozzi Vincenzo, architetto Scandagio Giuseppe Scapolo Filippo, campanaro Scarabelli Giuseppe, cassellante Scarabello Francesco Scarabottolo Angelo, affittuale Scarietto Antonio, affittuale Scarpa Francesco, inserviente Scarpati Giovanni Battista Scarponi Giacinto, predicatore Scarporo Battista, detto Bonicchio Scaruffi Diana Scarugli Giulio Scattolini, vice sacrestano Sceriman, livello Schala da la Santin Schiappolin Giacomo Schiavetto Domenico Schiavinato Carlo, secondo tenore Schievari Gaetano, figlio di Vittorio, affittuale Schioppolin (Schipolin, Schiopolin) Giacomo (Iacobus) Schivardi Giuseppe, affittuale Schivi Sograffi Antonia Schmidt Valentino, frate, custode Schöffman Francesco, officiatore Schwarzwelder Pio, officiatore Scodigia Domenico Scoin Sanson Gaspare Biagio, presidente dell'Arca (1779) Scola Alvise, perito Scolla Ottavio Scopeletto v. *** Angelo, detto Scopeletto Scoto Ludovico da Catania, predicatore Scotti Giovanni Agostino Scotto Giovanni Agostino, presidente dell'Arca (1693) Scotton Wram Ernesta, affittuale Scudellari (Scudelariis de) Agostino (Augustinus) Segalus Franciscus Segati Giovanni, avvocato Seitz Ludovico Selmi v. Mingoni Selmi Catterina Selmin Antonio, orologiaio in Monselice Selumi Tomaso, terzo organista e suonatore di liuto Senesi Bernardino da Lucignano, frate predicatore Sennio, orefice Serego Cortesia Sernagiotto, inserviente Servato Santo Severi Angelo, contrabbasso Sfabi Luigi, vedova Lazzarin, affittuale Sforza Zuan Antonio Sgarzi G. Sguario v. Suario Signori Giuseppe Signorini Raffaello, musico soprano Sigonio Giacomo, sacerdote di Gorizia Silvestrini Andrea, cassiere dell'Arca (1895-1908) Silvio, maestro organista Simioni Giovanni, corno Simon, calderaio Simonato Pietro, figlio di Antonio, affittuale Simone, fabbro Simonetti Zuanne da Dolo Simonetto de Veneciis, ministro provinciale dell’ordine francescano Sinigaglia Pietro Siviero Michele, figlio di Vittorio, affittuale Soave Girolamo, musico contralto Sobazzo Antonio Sobieski Giovanni, re di Polonia Socadello Alvise Sofia, mansionaria v. Mansionaria Sofia Sograffi v. Schivi Sograffi Antonia Sografi Pietro Sol Dal a v. Dal Sole Solano Francesco, santo Soldatich Bonaventura, rettore Soldini Antonio, scultore Sole a v. Dal Sole Soletti Alberto, professore Solle Dal v. Dal Sole Soniga Chiara Soragna ***, marchese Soravia Luigi, figlio di Pietro, affittuale Sordo Zuan Batista Sosi Giuseppe, inserviente Sotela Dalla Porta Simone Sottaz Vittore, rettore del Santo Spada Marcello, portiere dell'Arca Spadaro Amadio, musico soprano Spadon Girolamo, falegname e piombista Spagna Giovanni da Ferrara, procuratore di Guglielmo Drappiero Spagnolo Angelo Spangaro Giorgio, officiatore Spaza Manfredo Spaziani Girolamo Spilimbergo Antonietta Enea, affittuale Spilimbergo da Nicolò, vice-rettore del Collegio Pratense Spina Francesco, ministro provinciale dell'ordine francescano Spinetti Antonio, affittuale Spinola Fabrizio di Agostino Spolverino Aurelio da Verona, padre Spontone Ludovico da Bologna Stagagno Jole v. Stegagno Jole Stalpi Zuan Piero Stegagno (Stagagno) Jole (Iole), vedova Volpe, affittuale Steger Anselmo, officiatore Stein-Bach Felice, inserviente Sterle Antonio, contabile dell'Arca (1898) Stoppani Ferdinando, suonatore di violino Stoppato Giovanni, basso Storti Giacomo, tenore Stranzon Giacomo Strapazzon Modesto, officiatore Strarollo v. Boni Alessandro, detto Strarollo Strazoldo Rizardo Stuflesser Ferdinand, scultore austriaco Suardi v. Soardi Subiolo Andrea Surian (Suriano) ***, avvocato (1558) Susam (Susan, Sussan) Francesco Svegiado Francesco, sacrestano Svegliardo Francesco, musico fagotto Svidercoski Giuseppe
Torna all'indice generale

Credits

L’inventario in formato digitale è stato curato da Giorgetta Bonfiglio-Dosio, sulla scorta dell’edizione a stampa: Giorgetta Bonfiglio-Dosio, Giulia Foladore, Archivio della Veneranda Arca di S. Antonio. Inventario, Padova, Centro studi antoniani, 2017, voll. 3 (Varia, 60)

Orari di apertura

RIAPERTURA ARCHIVIO DELLA VENERANDA ARCA DI S. ANTONIO MERCOLEDì 1 SETTEMBRE SOLO SU APPUNTAMENTO CON GREEN PASS.

Si avvisano i signori Studiosi che, ai sensi del D.L. 23 luglio 2021, n. 105, recante “Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19 e per l’esercizio in sicurezza di attività sociali ed economiche”, a partire dal 6 agosto 2021 l’accesso alla sala studio dell’Archivio della Veneranda Arca di S. Antonio è consentito unicamente alle persone in possesso di certificazione verde COVID-19 (il cosiddetto GREEN PASS, che attesta una delle seguenti condizioni: aver fatto la vaccinazione anti COVID-19; essere negativi al test molecolare o antigenico rapido nelle ultime 48 ore; essere guariti dal COVID-19 negli ultimi sei mesi) in corso di validità e previa verifica dell’identità personale.
Le informazioni sulla procedura da seguire per ottenere il GREEN PASS sono disponibili sul sito www.dgc.gov.it.

L’Archivio della Veneranda Arca di S. Antonio è aperto nel rispetto del protocollo di sicurezza ANTICOVID19 (MASCHERINA per tutto il tempo di permanenza in sala lettura e DISTANZA MINIMA DI M 1,5 dal personale), e solo su appuntamento con i seguenti orari:

Mercoledì  ore 9:00-12:30
Giovedì       ore 9:00-12:30

Per concordare una visita si prega di utilizzare l’apposito modulo o scrivere un’e-mail a:
archivio.arcadisantantonio@gmail.com