Indice dei nomi di persona e famiglia

R


Rabbi Gaetano Radiolinska Giuseppina, contessa Radise Giulio, sostituto all'organo Radoslovich Raffaele, officiatore Raffaello Bortolo, inserviente Ragazzoni Giacomo Ragusi Giustiniano, suonatore di violino Raineri Nicolò, ricamatore Rami Zuane , indoratore Ramon Bernardo Rampi Francesco da Santarcangelo, musico contralto Randagio Iseppo Rangon Fortunio Ranzato v. Ruffato Maria, vedova Ranzato Raschellà Vincenzo Rasso Costanzo, frate Ravali Gianfrancesco, lettore di grammatica Ravanello Oreste, direttore della Cappella Ravazzi v. Cotti Ravazzi Cesira Ravesi Pietro Razzolini Francesco Antonio de Acelo, vescovo di Santorini Reali Giuseppe, ceraio Reati (Reato) Eugenio, contabile dell'Arca (1899-1945) Reatto Stefano, fabbro Rebecca Bonaventura, frate Rebeccato Cesare Rebustello Carlotta Regalado Pietro, santo Regaù Valerio, fattore di campagna dell'Arca Regazzo Luigi Bruno, figlio di Guglielmo, affittuale Regazzolo Alessandro Reginato Augusto, affittuale Regio Raffaello Renesto Antonio, figlio di Francesco, affittuale Renter Domenico, padre Reosi, fratelli Repellini Mattio, figlio del q. Marc'Antonio, muratore Reuter Domenico, generale dei Conventuali Revese Pietro Rezzonico Carlo, vescovo di Padova, papa con il nome di Clemente XIII Riccardina da Francesco, musico tenore Ricciardi Giacomo da Camerano, frate, musico basso e maestro dei novizi Richetto Giulio, mugnaio Richter Tobias, musico contralto Ricori Alvise Ridolfi Sforza Giovanni Battista Riffato Giovanni, fattore di città dell'Arca Rigagia Gasparo, muratore Rigatti Bartolomeo, muratore Rigio de Alacrina da Piavegia Rigola Gasparo, musico Rigolani Lorenzo, tagliapietra Rigoni Gasparo Rimondi Lucrezia Rimondo Paolo, figlio di Nicolò Rinaldi Nalato Margherita Rippa Orazio Rironda Giuseppe, intagliatore Rizzardo Vittorio Rizzatello Vittorio, figlio di Antonio Rizzola Riccardo (Rizzardo) Rizzoletti Battista Roberti v. Lazara de Roberti Robertis de v. Ruberti Robinato Angelo, affittuale Robusti Jacopo, detto il Tintoretto, pittore Roccabianca Francesco, inserviente Roccatello Giuseppe, figlio di Giovanni, affittuale Rocchi Michele Angelo da Borgo Sansepolcro, confessore Rocco Giuseppe, figlio di Giovanni, affittuale Rochi Antonio Rodolfo, figlio di Giuseppe, affittuale Rodriguez Benà Rolandi Iseppe, tessitore in Venezia Rolando da Piazzola v Piazzola da Rolando Rolfi Francesco, musico contralto Romanov v. Nicola II Romei Massimiliano da Ferrara Roncarolo Pietro, figlio di Pietro, affittuale Roncon Francesco Roncoroni Vittore, assistente custode Rondi Andrea Rondina Francesco, affittuale, affittuale Rondoni Giovanni, affittuale Ronella Carlo Ronzani Rocco, inserviente Rosada Antonio, campanaro Rosan (Rossan) Zuanne, muratore Rossa Giovani Battista Rossan v. Rosan Rossato Giovanni Rossi di San Secondo, famiglia Rossignoli Giovanni, ragioniere Rossini Gioacchino Rossitti Giocondo, vice sacrestano Rovegato Giuseppe Rovere Vincenzo, affittuale Roveredo Domenico Giacomo Rubbiani Alfonso Rubin Zuan Maria Rubini Pietro Paolo Ruffato Maria, vedova Ranzato Ruffini Francesco Ruffono Paolo, priore del monastero di S. Maria degli Angeli Ruggeri Pegoletti Beatrice Rupolo Domenico, architetto Rusconi, eredi Ruzini Giovanni Antonio, podestà e vice capitanio di Padova
Torna all'indice generale

Credits

L’inventario in formato digitale è stato curato da Giorgetta Bonfiglio-Dosio, sulla scorta dell’edizione a stampa: Giorgetta Bonfiglio-Dosio, Giulia Foladore, Archivio della Veneranda Arca di S. Antonio. Inventario, Padova, Centro studi antoniani, 2017, voll. 3 (Varia, 60)

Orari di apertura

RIAPERTURA ARCHIVIO DELLA VENERANDA ARCA DI S. ANTONIO MERCOLEDì 1 SETTEMBRE SOLO SU APPUNTAMENTO CON GREEN PASS.

Si avvisano i signori Studiosi che, ai sensi del D.L. 23 luglio 2021, n. 105, recante “Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19 e per l’esercizio in sicurezza di attività sociali ed economiche”, a partire dal 6 agosto 2021 l’accesso alla sala studio dell’Archivio della Veneranda Arca di S. Antonio è consentito unicamente alle persone in possesso di certificazione verde COVID-19 (il cosiddetto GREEN PASS, che attesta una delle seguenti condizioni: aver fatto la vaccinazione anti COVID-19; essere negativi al test molecolare o antigenico rapido nelle ultime 48 ore; essere guariti dal COVID-19 negli ultimi sei mesi) in corso di validità e previa verifica dell’identità personale.
Le informazioni sulla procedura da seguire per ottenere il GREEN PASS sono disponibili sul sito www.dgc.gov.it.

L’Archivio della Veneranda Arca di S. Antonio è aperto nel rispetto del protocollo di sicurezza ANTICOVID19 (MASCHERINA per tutto il tempo di permanenza in sala lettura e DISTANZA MINIMA DI M 1,5 dal personale), e solo su appuntamento con i seguenti orari:

Mercoledì  ore 9:00-12:30
Giovedì       ore 9:00-12:30

Per concordare una visita si prega di utilizzare l’apposito modulo o scrivere un’e-mail a:
archivio.arcadisantantonio@gmail.com