Chiudi
 Serie 35

Neuhauser 01


 

PROGETTO DELLA DITTA ALBERTO NEUHAUSER

1864-1867

Unità archivistiche: disegni 1

La serie è costituita da un unico disegno. Altri due disegni, presumibilmente della medesima ditta si trovano nella serie 24 – Carteggio otto-novecentesco, fasc. 24.2155 (1894 dic. 27-1895 feb. 6), allegati 1 e 2.

Nel febbraio del 1864 furono chiamati a Padova i marmisti Michelangelo Ferrari, del q. Benedetto e Marco Pellegrini con l’incarico di sostituire le nervature in pietra dei rosoni e fornire i vetri colorati istoriati. Tuttavia a ricevere il saldo di 1.250 fiorini «per pareggio delle forniture dei vetri colorati del grande fenestrone settentrionale della basilica» il 1° agosto del 1865 fu la ditta Alberto Neuhauser di Innsbruck della quale si conservano tuttora i progetti.

L’anno successivo la stessa ditta iniziò i lavori per la realizzazione del rosone del transetto sud che terminarono nel maggio del 1867.

*Inventario a stampa, p. 1737.

 

35.1 1864-1867
Progetto per la decorazione della vetrata del transetto sud: santi Daniele, Bonaventura, Antonio, Prosdocimo e Giustina
Inchiostro e tempera su cartoncino dipinto a tempera nera; cm 67 x 59,5, diametro cm 57
St. cons. Buono. Vecchi tagli al marg. sup. e inf., una piegatura a metà del foglio

[1]

Serie 24 – Carteggio otto-novecentesco, fasc. 24.2072, n. 6-12.

[2]

Serie 24 – Carteggio otto-novecentesco, fasc. 24.2072, n. 3-5.

[3]

Serie 24 – Carteggio otto-novecentesco, fasc. 24.2073, n. 18.

Credits

L’inventario in formato digitale è stato curato da Giorgetta Bonfiglio-Dosio, sulla scorta dell’edizione a stampa: Giorgetta Bonfiglio-Dosio, Giulia Foladore, Archivio della Veneranda Arca di S. Antonio. Inventario, Padova, Centro studi antoniani, 2017, voll. 3 (Varia, 60)

Orari di apertura

RIAPERTURA ARCHIVIO DELLA VENERANDA ARCA DI S. ANTONIO MERCOLEDì 1 SETTEMBRE SOLO SU APPUNTAMENTO CON GREEN PASS.

Si avvisano i signori Studiosi che, ai sensi del D.L. 23 luglio 2021, n. 105, recante “Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19 e per l’esercizio in sicurezza di attività sociali ed economiche”, a partire dal 6 agosto 2021 l’accesso alla sala studio dell’Archivio della Veneranda Arca di S. Antonio è consentito unicamente alle persone in possesso di certificazione verde COVID-19 (il cosiddetto GREEN PASS, che attesta una delle seguenti condizioni: aver fatto la vaccinazione anti COVID-19; essere negativi al test molecolare o antigenico rapido nelle ultime 48 ore; essere guariti dal COVID-19 negli ultimi sei mesi) in corso di validità e previa verifica dell’identità personale.
Le informazioni sulla procedura da seguire per ottenere il GREEN PASS sono disponibili sul sito www.dgc.gov.it.

L’Archivio della Veneranda Arca di S. Antonio è aperto nel rispetto del protocollo di sicurezza ANTICOVID19 (MASCHERINA per tutto il tempo di permanenza in sala lettura e DISTANZA MINIMA DI M 1,5 dal personale), e solo su appuntamento con i seguenti orari:

Mercoledì  ore 9:00-12:30
Giovedì       ore 9:00-12:30

Per concordare una visita si prega di utilizzare l’apposito modulo o scrivere un’e-mail a:
archivio.arcadisantantonio@gmail.com