Chiudi
 Serie 09

Inventari 47


9.46 (118)

1791

Inventari di beni e oggetti, copia incompleta per il cancelliere Antonio Piazza

Piatto ant.: «Inventario delle suppellettili di chiesa, sacrestia, capitolo, argenteria ed altro, rinovato ed incontrato l’anno 1791»; «Per il spettabile signor cancelliere»; «1793, 15 set.»; «Inventario e peso di tutta l’argenteria ed oro, stima di gioie, formato per commissione dell’eccellentissimo Camerlengo e Revisori alla Cassa dell’eccel-lentissimo Consiglio di dieci, essendo guardiano il molto reverendo padre maestro Marco Corchiari, che unitamente al medesimo si sono sottoscritti li nobbili signori presidenti, unitamente all’argentiere e gioieliere»; «1799, rinovato»; «1801, rinovato da me infrascritto cancelliere Antonio Piazza, nodaro collegiato cancelliere»

– cc. 1v-89v: «Inventario delle sante reliquie, vasi sacri, apparati, argenti et utensili tutti ad uso della chiesa e secrestia del glorioso sant’Antonio di Padova, rinovato e regolato l’anno 1791» (1791)

– cc. 103v-123: «Inventario esatto di tutta l’argenteria, ori e gioie con il peso, numero e situazione de luoghi dove sono e vanno apposti gli effetti suddetti; il tutto di raggione della Veneranda Arca del Santo di Padova» (1793 set.)

– cc. 123v-125: «Nuovo inventario e stima di tutti gli argenti, ori e gioie di ragione della Veneranda Arca, che presentemente esistono in questo santuario, sagrestia e capitolo, rimasti dopo la contribuzione fatta all’ex Veneto Governo, et indi doppo la requisizione fatta dalli commissari francesi nel giorno 22 mag. 1797, presservati con l’esborso di lire sessantaduemilla e novencento fatto dalla cassa di detta Veneranda Arca alli detti commissari, attesa la diligenza e zelo delli reverendissimi e nobili signori pressidenti» (1799 mag.)

– cc. 128v-135: «Inventario degli arredi sacri, biancheria et altro ritrovati nella sacrestia e capitolo, che sono custoditi dalli reverendissimi padri sacrestani, come segue» (1799 nov. 4)

– cc. 205-236v: indice a tacche ed in ordine alfabetico dell’inventario del 1791, «Inventario degli utensili di secrestia incontrati e rinovato l’anno 1791» (1791)

Reg. cart.

Credits

L’inventario in formato digitale è stato curato da Giorgetta Bonfiglio-Dosio, sulla scorta dell’edizione a stampa: Giorgetta Bonfiglio-Dosio, Giulia Foladore, Archivio della Veneranda Arca di S. Antonio. Inventario, Padova, Centro studi antoniani, 2017, voll. 3 (Varia, 60)

Orari di apertura

CHIUSURA ESTATE 2019:
DAL 23 LUGLIO AL 22 AGOSTO COMPRESI. 
Riapertura MERCOLEDI’ 28 AGOSTO 8:30-12:30 e 14:30-18:30

L’Archivio della Veneranda Arca di S. Antonio è aperto solo su appuntamento con i seguenti orari:

Mercoledì ore 8:30-12:30 e 14:30-18:30
Giovedì ore 8:30-12:30

Per concordare una visita si prega di contattare la referente tramite l’apposito modulo