Chiudi
 Serie 24

Carteggio 800 900 92


L

Cat. II, cl. V, n. 2 (p. 140-141)

b. in cartoncino con quattro lacci di chiusura

Dorso: etichette cart. incollate illeggibili

contenente i seguenti fascicoli:

24.1516

«Parroco di Anguillara. Decima, quartese e canoni. Canone istituito prima del 1759. Elemosine [per cura d’anime] dal Pizzon di antica data. Affrancati tutti e due questi oneri patrimoniali nel 1904 vedi relativa posizione di affranco» (in matita di mano posteriore): 1813 ago. 24-1904 mar. 3

24.1517

«Livello passivo a favore dell’Istituto esposti di Padova, 1779. Affrancato nel 1851 (vedi posizione affranco canoni passivi nel 1851)» (in matita di mano posteriore): 1822 set. 18-1878 nov. 8

24.1518

«Campatico Adige. Vertenza relativa al pagamento, 1789-1804» (in matita di mano posteriore): 1789 set. 26-1804 gen. 16

24.1519

«Canone livellario di lire 369,52 dovuto a sua eccellenza il principe Alberto Giovanelli» (in matita di mano posteriore): 1906 lug. 9-1909 lug. 22, con doc. in copia dal 1791 ago. 19

24.1520

«Affrancazione fatta al signor Lorenzo Toninello loco fratelli Abati del capitale di lire 1586, soldi 19» (in matita di mano posteriore): 1796 lug. 18-1811 gen. 26

24.1521

«Mutuo passivo a favore Caldani Floriano» (in matita di mano posteriore): 1812 ago. 5-1816 giu. 22

24.1522

«Mutuo Fanzago Francesco» (in matita di mano posteriore): 1808 ott. 15-1812 apr. 23

24.1523

«Capitali passivi ottenuti dalla Veneranda Arca per far fronte all’impegno assunto di pagare alla Veneta Repubblica ducati 30.000» (in matita di mano posteriore): 1796 lug. 27-1796 ago. 1°

24.1524

«Mutuo passivo al monastero di San Mattia poi regio Demanio» (in matita di mano posteriore): 1823 ago. 6

24.1525

«Mutuo passivo col monastero della Beata Elena» (in matita di mano posteriore): 1815 ago. 31-1815 set. 27

24.1526

«Mutuo passivo col monastero delle Terziarie» (in matita di mano posteriore): 1824 gen. 15-1826 apr. 27

24.1527

«Mutuo Onesti Lorenzo» (in matita di mano posteriore): 1805 gen. 19

24.1528

«Mutuo passivo col monastero di San Giorgio poi regio Demanio» (in matita di mano posteriore): 1801 nov. 4-1823 ago. 5

24.1529

«Mutuo fratelli Zacco» (in matita di mano posteriore): 1808 ago. 26

24.1530

«Mutuo Neri Giovanni» (in matita di mano posteriore): 1805 ott. 18-1811 apr. 18

24.1531

«Canone passivo a favore della Congregazione di carità di Padova» (in matita di mano posteriore): 1809 mag. 3-1823 apr. 20

24.1532

«Vertenza circa pagamento campatico Brenta» (in matita di mano posteriore): 1804 apr. 13-1804 ago. 25

24.1533

«1804-1809. Livello affrancabile concesso dai nobili fratelli Zacco alla Veneranda Arca su capitale di ducati 5000» (in matita di mano posteriore): 1804 mag. 25-1809 ott. 9

24.1534

«Mutuo passivo col monastero di Ognissanti» (in matita di mano posteriore): 1810 dic. 14-1823 ago. 5

24.1535

«Mutuo Martini Francesco poi monastero di San Benedetto, indi regio Demanio» (in matita di mano posteriore): 1805 apr. 2-1828 nov. 25

24.1536

«Mutuo passivo con Giovanni Battista Muneghina» (in matita di mano posteriore): 1813 ago. 10-1815 ago. 28

     

Credits

L’inventario in formato digitale è stato curato da Giorgetta Bonfiglio-Dosio, sulla scorta dell’edizione a stampa: Giorgetta Bonfiglio-Dosio, Giulia Foladore, Archivio della Veneranda Arca di S. Antonio. Inventario, Padova, Centro studi antoniani, 2017, voll. 3 (Varia, 60)

Orari di apertura

RIAPERTURA ARCHIVIO DELLA VENERANDA ARCA DI S. ANTONIO MERCOLEDì 1 SETTEMBRE SOLO SU APPUNTAMENTO CON GREEN PASS.

Si avvisano i signori Studiosi che, ai sensi del D.L. 23 luglio 2021, n. 105, recante “Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19 e per l’esercizio in sicurezza di attività sociali ed economiche”, a partire dal 6 agosto 2021 l’accesso alla sala studio dell’Archivio della Veneranda Arca di S. Antonio è consentito unicamente alle persone in possesso di certificazione verde COVID-19 (il cosiddetto GREEN PASS, che attesta una delle seguenti condizioni: aver fatto la vaccinazione anti COVID-19; essere negativi al test molecolare o antigenico rapido nelle ultime 48 ore; essere guariti dal COVID-19 negli ultimi sei mesi) in corso di validità e previa verifica dell’identità personale.
Le informazioni sulla procedura da seguire per ottenere il GREEN PASS sono disponibili sul sito www.dgc.gov.it.

L’Archivio della Veneranda Arca di S. Antonio è aperto nel rispetto del protocollo di sicurezza ANTICOVID19 (MASCHERINA per tutto il tempo di permanenza in sala lettura e DISTANZA MINIMA DI M 1,5 dal personale), e solo su appuntamento con i seguenti orari:

Mercoledì  ore 9:00-12:30
Giovedì       ore 9:00-12:30

Per concordare una visita si prega di utilizzare l’apposito modulo o scrivere un’e-mail a:
archivio.arcadisantantonio@gmail.com