Chiudi
 Serie 24

Carteggio 800 900 208


L

Cat. V, cl. UNICA, n. 1 (p. 264-265)

b. in cartoncino con tre lacci di chiusura

Dorso: etichetta cart. incollata «Cat. 5. Biblioteca, Museo, opere d’arte» (dattiloscritto) con aggiunto «Cl. Unica Biblioteca, Museo, opere d’arte» (in inchiostro nero di mano coeva) e «1-16» (in matita di mano posteriore)

contenente i seguenti fascicoli:

24.3006

«Conservazione monumenti ed opere d’arte. Varie» (in matita di mano posteriore): 1842 lug. 30-1914 gen. 7

Allegati:

1. Elenco in ordine cronologico delle parti relative al lavori eseguiti nella cappella dell’Arca, con rinvio al reg., alla c. e al numero di protocollo attribuito ex post da Andrea Gloria

24.3007

«Dono di tre altari in marmo per la basilica. San Francesco, San Stanislao, San Giuseppe da Copertino, 1809» (in matita di mano posteriore): 1809 mar. 4

24.3008

«Biblioteca Antoniana, varie, 1812-1840» (in matita di mano posteriore): 1812 dic. 16-1840 mag. 18

24.3009

«Ritratto in affresco di sant’Antonio del presbiterio, 1817-1842» (in matita di mano posteriore): 1817 lug. 3-1842 mar. 1°

24.3010

«Altare della Madonna del Pilastro» (in matita di mano posteriore): 1812 gen. 12-1818 ott. 27

24.3011

«Provvedimenti conservativi circa conservazione e riparazione dei monumenti ed opere d’arte» (in matita di mano posteriore): 1818 gen. 20-1840 ago. 3

24.3012

«Restauro dipinti della basilica: a) Sacra Famiglia di scuola romana; b) Martirio di sant’Agata; c) Deposizione beata Vergine Addolorata; d) affresco sopra il banco Messe. Restauratore Bulgarelli Luigi, 1824» (in matita di mano posteriore): 1824 mar. 9-1824 lug. 18

24.3013

«Altari della basilica, demolizione degli altari di San Bonaventura e di San Rocco e rifacimento di quello di San Giuseppe da Copertino, 1833-1834» (in matita di mano posteriore): 1833 mag. 14-1834 giu. 27

24.3014

«Lavori alle pitture del Capitolo, 1835» (in matita di mano posteriore): 1835 gen. 28

24.3015

«Demolizione di due altari attaccati alle pareti della cantoria, 1837» (in matita di mano posteriore): 1837 feb. 15

24.3016

«Restauro affreschi e dipinti della basilica eseguito dal restauratore L[orenzo] Pinzon, 1837-1844» (in matita di mano posteriore): 1837 nov. 28-1844 mar. 12

24.3017

«Oratorio di San Giorgio, 1837-1872» (in matita di mano posteriore): 1837 apr. 19-1872 gen. 24

24.3018

«Restauro pale [Decollazione di San Giovanni Battista] del Piazzetta [Giovanni Battista] e [Transito di Santa Chiara] del Balestra [Antonio] eseguito da L[orenzo] Pinzon, 1838» (in matita di mano posteriore): 1838 gen. 23-1838 lug. 3

24.3019

«Biblioteca Antoniana, varie dal 1841 al 1850» (in matita di mano posteriore): 1841 giu. 9-1850 dic. 10

24.3020

«Elenco di quadri di ragione demaniale richiesto dal governo [imperiale regia Intendenza provinciale delle Finanze], 1847» (in matita di mano posteriore): 1847 giu. 18-1847 ott. 15

24.3021

«Calchi di bronzi e di altre opere d’arte, 1849-1869» (in matita di mano posteriore): 1849 nov. 27-1869 mar. 9

     

Credits

L’inventario in formato digitale è stato curato da Giorgetta Bonfiglio-Dosio, sulla scorta dell’edizione a stampa: Giorgetta Bonfiglio-Dosio, Giulia Foladore, Archivio della Veneranda Arca di S. Antonio. Inventario, Padova, Centro studi antoniani, 2017, voll. 3 (Varia, 60)

Orari di apertura

RIAPERTURA ARCHIVIO DELLA VENERANDA ARCA DI S. ANTONIO MERCOLEDì 1 SETTEMBRE SOLO SU APPUNTAMENTO CON GREEN PASS.

Si avvisano i signori Studiosi che, ai sensi del D.L. 23 luglio 2021, n. 105, recante “Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19 e per l’esercizio in sicurezza di attività sociali ed economiche”, a partire dal 6 agosto 2021 l’accesso alla sala studio dell’Archivio della Veneranda Arca di S. Antonio è consentito unicamente alle persone in possesso di certificazione verde COVID-19 (il cosiddetto GREEN PASS, che attesta una delle seguenti condizioni: aver fatto la vaccinazione anti COVID-19; essere negativi al test molecolare o antigenico rapido nelle ultime 48 ore; essere guariti dal COVID-19 negli ultimi sei mesi) in corso di validità e previa verifica dell’identità personale.
Le informazioni sulla procedura da seguire per ottenere il GREEN PASS sono disponibili sul sito www.dgc.gov.it.

L’Archivio della Veneranda Arca di S. Antonio è aperto nel rispetto del protocollo di sicurezza ANTICOVID19 (MASCHERINA per tutto il tempo di permanenza in sala lettura e DISTANZA MINIMA DI M 1,5 dal personale), e solo su appuntamento con i seguenti orari:

Mercoledì  ore 9:00-12:30
Giovedì       ore 9:00-12:30

Per concordare una visita si prega di utilizzare l’apposito modulo o scrivere un’e-mail a:
archivio.arcadisantantonio@gmail.com