Chiudi
 Serie 24

Carteggio 800 900 168


L

Cat. III, cl. II, n. 1 (p. 216-217)

b. in cartoncino con tre lacci di chiusura

Dorso: etichetta cart. incollata «Cat. III. Lavori, fondi, assicurazioni» (dattiloscritto), con aggiunto «cl. II. Assicurazioni» (in inchiostro nero di mano coeva) e «1-15» (in matita di mano posteriore)

contenente i seguenti fascicoli:

24.2447

«Assicurazioni contro gli incendi della basilica, convento, edifici annessi, case in città e precauzioni contro gli incendi, 1835-1887» (in matita di mano posteriore): 1835 mar. 24-1887feb. 8

24.2448

«Assicurazioni dei molini al Maglio, 1848» (in matita di mano posteriore): 1848 gen. 4

24.2449

«Assicurazione fabbricati di Anguillara, 1852-1864» (in matita di mano posteriore): 1852 dic. 14-1864 mag. 10

24.2450

«Assicurazione Anguillara, incendio e grandine, 1853-1877» (in matita di mano posteriore): 1853 mar. 12-1877 lug. 14

24.2451

«Assicurazione mobili e arredi sacri» (in matita di mano posteriore): 1854 gen. 14

24.2452

«Assicurazione incendi della canna per uso fornace in Anguillara. Compagnia Assicurazioni Incendi Milano, 1859. Assicurazioni Generali, Venezia, 1861» (in matita di mano posteriore): 1859 apr. 12-1863 dic. 16

24.2453

«Assicurazioni Generali Venezia. Assicurazione incendi fabbricati in Anguillara» (in matita di mano posteriore): 1859 dic. 9-1908 nov. 26

24.2454

«Proposte di assicurazione dagli incendi: n. 231 Riunione Adriatica; n. 232 Prima società di Assicurazioni di Vienna; n. 233 Assicurazioni Generali di Venezia; n. 234 Società Ungarese; n. 235 Società Mutui» (in inchiostro seppia di mano coeva): 1859 set. 8-1866 gen. 26

24.2455

«Assicurazioni di Pest» (in matita blu di mano posteriore): 1866 apr. 30-1873 giu. 30

24.2456

«Assicurazioni canna da fuoco e coperti in Anguillara» (in matita di mano posteriore): 1867 gen. 22-1869 dic. 11

24.2457

«“La Fenice” assicurazioni immobili città» (in matita di mano posteriore): 1868 lug. 12-1881 apr. 5

24.2458

«Storno della polizza di assicurazione della parte di convento ceduta in locazione-conduzione ereditaria al Comune, 1870-1871» (in matita di mano posteriore): 1870 dic. 29-1871 lug. 10

Allegati:

1. «Tipi visuale che servono ad identificare tutti i locali componenti la caserma del Santo ed annessi che dalla Veneranda Arca di sant’Antonio vengono ceduti al Comune di Padova composti dai sottoscritti ingegneri dietro sopraluogo del giorno 18 marzo corrente. Padova, 20 marzo 1869» (in inchiostro nero di mano coeva), planimetrie 3 a colori (1 per piano terra, 1 per piano ammezzato, 1 per piano superiore), con l’elenco dettagliato dei locali e delle relative pertinenze d’uso, incollate una di seguito all’altra a costituire un unico foglio: 1869 mar. 20

24.2459

«L’Unione. Assicurazione di alcune fabbriche in Anguillara» (in matita di mano posteriore): 1886 gen. 20-1895 giu. 19

24.2460

«Società Reale Mutua Assicurazioni, (fabbriche d’Anguillara e fondi rustici)» (in matita di mano posteriore): 1888 lug. 20-1916 dic. 6

24.2461

«Assicurazione dell’inserviente addetto al motore azionante il ventilatore dell’organo grande della basilica» (in inchiostro nero di mano coeva): 1899 gen. 17-1931 mar. 16

     

Credits

L’inventario in formato digitale è stato curato da Giorgetta Bonfiglio-Dosio, sulla scorta dell’edizione a stampa: Giorgetta Bonfiglio-Dosio, Giulia Foladore, Archivio della Veneranda Arca di S. Antonio. Inventario, Padova, Centro studi antoniani, 2017, voll. 3 (Varia, 60)

Orari di apertura

RIAPERTURA ARCHIVIO DELLA VENERANDA ARCA DI S. ANTONIO MERCOLEDì 1 SETTEMBRE SOLO SU APPUNTAMENTO CON GREEN PASS.

Si avvisano i signori Studiosi che, ai sensi del D.L. 23 luglio 2021, n. 105, recante “Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19 e per l’esercizio in sicurezza di attività sociali ed economiche”, a partire dal 6 agosto 2021 l’accesso alla sala studio dell’Archivio della Veneranda Arca di S. Antonio è consentito unicamente alle persone in possesso di certificazione verde COVID-19 (il cosiddetto GREEN PASS, che attesta una delle seguenti condizioni: aver fatto la vaccinazione anti COVID-19; essere negativi al test molecolare o antigenico rapido nelle ultime 48 ore; essere guariti dal COVID-19 negli ultimi sei mesi) in corso di validità e previa verifica dell’identità personale.
Le informazioni sulla procedura da seguire per ottenere il GREEN PASS sono disponibili sul sito www.dgc.gov.it.

L’Archivio della Veneranda Arca di S. Antonio è aperto nel rispetto del protocollo di sicurezza ANTICOVID19 (MASCHERINA per tutto il tempo di permanenza in sala lettura e DISTANZA MINIMA DI M 1,5 dal personale), e solo su appuntamento con i seguenti orari:

Mercoledì  ore 9:00-12:30
Giovedì       ore 9:00-12:30

Per concordare una visita si prega di utilizzare l’apposito modulo o scrivere un’e-mail a:
archivio.arcadisantantonio@gmail.com