Indice dei nomi di persona e famiglia

Z


Zabarella Paganello Teodora Zabile Luca, suonatore di violino Zaccarotto Giovanni Antonio, dottore in legge, massaro dell'Arca (1531) Zacchelli Gabriele Zachin (Zachino) Giulio, organista a S. Giorgio maggiore di Venezia (1572) Zado Luciano, figlio di Giuseppe, affittuale Zagari Pietro Zagato Francesco, violino Zaguri Petrus Angelus Zamborlin Giuseppe Zamengo Matteo, suonatore di violetta e violini Zampetti Francesco Antonio, lettore dei fratini Zampieretti Luigi, assistente del segretario dell'Arca Zan Battista da Tolentino, quaderniere dell’Arca Zan Matio (Mattio), tagliapietra Zanaga Augusto Zanandrea Giuseppe Zanchin Michele, figlio di Giovanni Battista Zanellato Nicoletta, vedova Zanocco Zanelli Zuanne, sarto Zaneto, casolino Zanettini Girolamo Maria, officiatore Zangirolami Celeste, figlio di Carlo, affittuale Zangirolamo Alessandro Zani Francesco, affittuale Zaniolo (Zanniolo) Antonio, notaio, cancelliere dell'Arca (1622-1654) Zannini Zuanne, tagliapietra Zanola Pellegrino (Zuane Pellegrin), (1658) Zanolini Pietro, vescovo di Fabriano e Matelica Zanoni Agostino, fabbro Zanotti Assonica Francesco Zanovello Giovanni, figlio di Angelo, affittuale Zappati Luca, pubblico agrimensore Zappolini Remigio, inserviente Zaratin Tommaso (Tomaso) Zaravela Lorenzo Zaroni Giulio Zarotti Assonica Pietro Zatieri Zen Zatta Vincenzo, prima tromba Zavattieri (Zavatiero) Alessandro, organista Zbinden Bernardo, officiatore Zechi Lorenzo, musico basso Zen Chaups Loredana Zena Francesco Zenari Francesco, fabbro Zenato Agnolo Maria Zenni Giovanni, tromba Zeno Baptista, cardinale Zenoa Dalla Croce Paolo Zenoa Girolamo, conduttore Zenova v. Passera Girolamo detto il Zenova Zerbato Clemente, custode Zerbinato Francesco Zettler v. Ditta Glasmalercj F. K. Zettler Zigno Mario Zilli Alberto, affittuale Zimbaldi Antonio, officiatore Zinello Antonio, affittuale Zinotti Matteo Ziponariis de Bartholomeus Zoccoletti Caterina, vedova Caretta Zodo Francesco, detto Violino Zoella (Zorella) Bartolomeo Zogia Santo Zon Pier Antonio Zona Cristoforo Zonaro Bortolamio, coverzador Zorella v. Zoella Zorzin Luigi Zuan Antonio, figlio di Berto, fabbro Zuan Battista, indoratore Zuan Girolamo, scultore Zuan Mattia Zuan Paolo, orefice in Venezia Zuan, fabbro Zuanne Francesco da Fano Zuanne Maria, campanaro Zuanpiero da Vicenza, guardiano del convento del Santo Zubiria Pedros, marchese di Yanduri Zucati Santini Vittoria Zuccari Francesco Maria, primo organista e poi maestro di Cappella nella basilica di S. Francesco ad Assisi Zuccati Nezze *** Zuccati Pietro Alberico Zucconi Giuseppe, padre Zuchoni v. *** Antonio da Camatte, detto Zuchoni Zuecha Liviano Zusto Alvise
Torna all'indice generale

Credits

L’inventario in formato digitale è stato curato da Giorgetta Bonfiglio-Dosio, sulla scorta dell’edizione a stampa: Giorgetta Bonfiglio-Dosio, Giulia Foladore, Archivio della Veneranda Arca di S. Antonio. Inventario, Padova, Centro studi antoniani, 2017, voll. 3 (Varia, 60)

Orari di apertura

RIAPERTURA ARCHIVIO DELLA VENERANDA ARCA DI S. ANTONIO MERCOLEDì 1 SETTEMBRE SOLO SU APPUNTAMENTO CON GREEN PASS.

Si avvisano i signori Studiosi che, ai sensi del D.L. 23 luglio 2021, n. 105, recante “Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19 e per l’esercizio in sicurezza di attività sociali ed economiche”, a partire dal 6 agosto 2021 l’accesso alla sala studio dell’Archivio della Veneranda Arca di S. Antonio è consentito unicamente alle persone in possesso di certificazione verde COVID-19 (il cosiddetto GREEN PASS, che attesta una delle seguenti condizioni: aver fatto la vaccinazione anti COVID-19; essere negativi al test molecolare o antigenico rapido nelle ultime 48 ore; essere guariti dal COVID-19 negli ultimi sei mesi) in corso di validità e previa verifica dell’identità personale.
Le informazioni sulla procedura da seguire per ottenere il GREEN PASS sono disponibili sul sito www.dgc.gov.it.

L’Archivio della Veneranda Arca di S. Antonio è aperto nel rispetto del protocollo di sicurezza ANTICOVID19 (MASCHERINA per tutto il tempo di permanenza in sala lettura e DISTANZA MINIMA DI M 1,5 dal personale), e solo su appuntamento con i seguenti orari:

Mercoledì  ore 9:00-12:30
Giovedì       ore 9:00-12:30

Per concordare una visita si prega di utilizzare l’apposito modulo o scrivere un’e-mail a:
archivio.arcadisantantonio@gmail.com