Indice dei nomi di persona e famiglia

P


Paccagnella Luigi v. Ditta Luigi Paccagnella Paccagnelli v. Cerutti Giovanni, detto Paccagnelli Paccanarro Giovanni, organista Pacchiarotti v. Cecchini Pacchiarotti Pace da *** Pace da Bassano, fisico Pacilli Antonio Padovan Luisa Padovani Giovanni, portinaio dell'Arca Padovano Giovanni da Venezia Padrin Antonio Paesante Tommaso, musico soprano Pagano v. Pagan Paglietti Francesco, computista Pagnin Faustin Paladini Angelo, musico tenore Palazollis de Lauro, massaro dell'Arca (1454) Palesa Giuseppe, basso Palladini v. Mattana Pallandella Giovanni Francesco Pallantieri Girolamo, frate Pallavicino da Salò, musico soprano v. Pallavicini Carlo da Salò, musico soprano Palliari (Paliari) Girolamo, fonditore Palmarino, calderaio Palumbo Giuseppe Pana Cortese, muratore Panciera Giovanni, suonatore di viola Paneghetti (Panighetti) Agostino Panfido Francesco, basso Panici, famiglia Panico Giacomo Panicucci Adolfo, inserviente Panighetti Agostino, padre, lettore dei professi Panizzolo Giovanni Battista Pantano Antonio Pantella Alvise, notaio Panza Lorenzo, fornaciaio Paolin Gaetano v. Ditta Gaetano Paolin Paolo V, papa Papadopoli, famiglia Parenti Nicolò Parentino Bernardo Paresin Bartolomeo, affittuale Pariati Angelo Parisi Nicola Parisiis de v. Cornu a (Parisiis de) Parmesan Giacomo Parodi Filippo, architetto e scultore genovese Parolin Bortolo Parpaiola Mariano, primo tenore Pascali Vincenzo, officiatore Pasin *** Pasinato Angelo, bidello della scuola di canto Pasinetti Luigi Pasqual Bortolo, intagliatore Pasquali Bonifacio, maestro di Cappella Pasqualigo Giovanni, podestà di Montagnana Pasqualino, muratore Pasquetti Giuseppe Pasquinelli Angelo Passaglioni Giuseppe, musico soprano Pasta Antonio Pastorello Cristoforo, figlio di Giuseppe, affittuale Pastrovicchi Angelo da Senigallia, predicatore Pastrovich Antonio, violetta Pasut Bruno, affittuale Patella Angelo, ingegnere Patriarchi Giacomo Pattarevich v. Obad Elena, vedova Pattarevich Pavari Zorzi (Giorgio), pubblico perito Pavia Innocenza, moglie di Gabriele Carboni Pavino Jacopo Paviola Angelo Pavorin Vincenzo, musico contralto Pecin Giacomo, fattore di città dell'Arca Pecini Girolamo, pittore e indoratore Pedenini Angelo, figlio di Giovanni Battista, affittuale Pedrizzoli v. Pederzoli Pedrocco Antonio, prima viola Pedrotto Lorenza, vedova di Pietro Forcato Peggion Francesco, alunno tenore Pegoletti v. Ruggeri Pegoletti Pegoraro Zan Maria, falegname Pelagi, famiglia Peletto Giulio Pelizza (Pelliccia) Ercole da Carrara Pelizzo Luigi, vescovo di Padova Pellegrino Giuseppe, cav. colonn., affittuale (1932-1934) Pellei Evangelista da Force Pelleoni dall'Apiro Teodoro, baccelliere Pellicano Francesco, alunno cantore Pellino Zorzi Pelosini Giacomo Peloso Pietro Peranzini Cesare, tenore Perazzoli Cristante, fagotto Perazzolo Innocente, figlio di Carlo, affittuale Percaccio Giuseppe, musico soprano Pergolesi Giovanni Battista Perin Maddalena, figlia di Lorenzo e vedova Lazzari, affittuale Perino (1603) Perisciutti *** Perissutti Bonaventura, padre custode Perizzotto Giulio da Mantova, guardiano del convento dei Minori conventuali di Brescia Pernigotto v. Ditta Pernigotto-Capovilla Peron Zangiacomo Perosi Lorenzo Perotus, ferraiolo Perrone Francesco, officiatore Persona Domenico, figlio di Giacomo, affittuale Pertot Anna Maria, figlia di Pietro Peruzzo Giovanni Battista, officiatore Pescetti Giacinto Peschiera Antonio Petranic Placido, officiatore Petrin Maria, vedova di Francesco Ceccon Petrollini Antonio da Piediluco, frate baccelliere Pettenati (Pettinati) Germano, suonatore di violone Pettenella Giulio (1660) Philipatto v. Filippatto Piacenti Agostino Piacentino Camillo da Castelfranco, precettore Piaggi Filippo, tromba Pianzola Bernardino Piasentini Agostino, affittuale Piati *** Piazalonga (Piazzalonga) Zanpiero (Zuan Piero), orefice all'insegna dell'Orso Piazzalonga v. Piazalonga Piazzetta Giovanni Battista, pittore Picchiecchio Michele, inserviente Piccoli Filippo, musico contralto Picelli (Picello) Giovanni Battista Pico della Mirandola Lodovico Piemontese Bartolomeo (Bortolamio) Pieretti v. Luchin Piero, detto Pieretti Pigafetta v. Grompo Pigafetta Pighi Luigi, oboe Pignata v. Bacco Giovanni, detto Pignata Pigozzo Zuanne, campanaro Pilon Giovanni, detto Paris Pimbo Antonio Maria Pinato Luigi, figlio di Pietro, affittuale Pincati Lovo Lucia Pinelli, figli di Antonio, stampatori Pini Antonio Pintanella (Pintanello) Antonio Pinto Luigi Pinzauti Pio Pio da Brugine Piombo Antonio, muratore Piovan Domenico, affittuale Piovesan Zuanne, pubblico agrimensore Piron v. Gobbo Giovanni (Zuanne), detto Piron Pironi Girolamo Pirotto Pasqualino Pisani Barbarigo Chiara Pisculli Giuseppe da Melfi, padre Pistorelli v. Società elettrotecnica ing. Francesco Pistorelli Pitocchetto v. Ceruti Giacomo, detto il Pitocchetto Pittarello Umberto, cantore Pittaro Egidio, inserviente Pizzatello Vittorio, figlio di Antonio, affittuale Pizzinato Ottavio, vice sagrestano Pizzolato Giovanni Pochini Antonio, avvocato Podestaria Menego, falegname Pogliaghi Lodovico (Ludovico) Polani Agostino, officiatore Politi Francesco, officiatore Polizzi Francesco Pollini Cesare Pollo da Anguillara Pollono Bonaventura, organista Poloni Giobatta (Battista) Polonijo Bernardino, officiatore Poma Giacomo Pomazzo Candida, vedova Lazzarin, affittuale Pomedello Antonio da Verona, musico e suonatore di fagotto e violone Pompei Bonaventura, fra Pompilio, piombista Pontara Giorgio, arciprete della chiesa di S. Andrea Pontelli Giuseppe, basso Ponti Cesare, musico soprano Pontier (Potier) Pietro, francese Ponzetti Bortolo, affittuale Popiel Tadeusz Porciati Francesco Antonio, musico soprano Porciglia *** Porta Costanzo, maestro di Cappella Porta dalla v. Dalla Porta Porto Papafava Polissena Poschiavo Marco, musico cantore e suonatore di viola e violino Postella (Pusterla) Pietro da Milano, ricamatore Pozza Adalgisa, affittuale Pozzato Giacomo Pradella Marco, alunno basso Prata Dal Monte Lidia Pregolato Cesira Pressato Ciriaco, assistente sacrestano Prestinari Marc'Antonio, scultore Preto Giuseppe Pretti Domenico Prevato Giovanni, violino Prevelato Giuseppe, figlio di Pietro, affittuale Prina Gaetano Privigliano Elisabetta Procerati Carlo, musico contralto Profondo Antonio, basso Prosperini Marco, portinaio Prospero Bastiano Prospero, reggente di Urbino (Prospero da Urbino) Prugnoni Giulio da Ferrara, predicatore Puan v. Zago Pugina Annibale, accordatore Pusterla v. Postella Pyzmar Francesco, officiatore
Torna all'indice generale

Credits

L’inventario in formato digitale è stato curato da Giorgetta Bonfiglio-Dosio, sulla scorta dell’edizione a stampa: Giorgetta Bonfiglio-Dosio, Giulia Foladore, Archivio della Veneranda Arca di S. Antonio. Inventario, Padova, Centro studi antoniani, 2017, voll. 3 (Varia, 60)

Orari di apertura

L’Archivio della Veneranda Arca di S. Antonio è aperto solo su appuntamento con i seguenti orari:

Mercoledì ore 8:30-12:30 e 14:30-18:30
Giovedì ore 8:30-12:30

Per concordare una visita si prega di contattare la referente tramite l’apposito modulo